lunedì 22 maggio 2017

Il tempo raccorciato

"Allora il tempo era molto raccorciato. 
Oggi le cose durano di più, la vita dura di più, la gioventù dura di più, si fanno figli tardi, a cinquant’anni le donne mostrano il seno ed è ancora favoloso.
 Le cose non finiscono, persino le guerre durano in eterno, striscianti, come nel Medioevo. C’è spazio e tempo tra un evento e l’altro. Penso alla musica di quel periodo, e porto degli esempi.

 Esempio A 

1969, In the Court of the Crimson King 
1970, In the Wake of Poseidon,
1970, Lizard 1971, Island 
1973, Lark’s Tongue in Aspic 

Esempio B

 1970, Trespass
 1971, Nursery Cryme 
1972, Foxtrot 
1973, Selling England by the Pound
 1974, The Lamb Lies Down on Broadway 

Esempio C

 1970, Atom Earth Mother 
1971, Meddle 
1972, Obscured by Clouds
 1973, The Dark Side of the Moon
 1975, Wish You Were Here

                                                 
 Ecco,
  nel giro di quattro o cinque anni veniva iniziato e finito tutto, dalla scoperta all’ abbandono, a un ritmo indiavolato, bruciante, 
si contavano i mesi, le settimane che mancavano all’uscita di un disco.!

[Edoardo Albinati - La scuola cattolica ]


Era così , c'è poco da fare

Il libro di Albinati è di circa 1500 pagine e non si può liquidare con un paio di post .
Contento di leggerlo, ancora 200 pagine e l'ho finito,
bello bello
per quelli della mia generazione
e non solo
...
ciao


6 commenti:

  1. Da un lato il nostro tempo ha dilatato ed allungato certe situazioni ma dall'altro le cannibalizza alla velocità della luce: per esempio le notizie, dopo due giorni anche se gravi sono già avariate e si deve cavalcare l'onda o di un nuovo scandalo o di una nuova tragedia. Per esempio ancora anche la musica che oramai è quasi diventata usa e getta o da ascoltare distrattamente con le cuffiette. Per carità non è così per tutti, esistono anche perone e giovani che amano la musica in modo più profondo ma sono sempre meno. Come vedi se da una parte il tempo si è allungato dall'altra invece….

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che poi dipende tutto da noi ..da come vogliamo vivere

      Elimina
  2. Logicamente parli dei paesi ricchi.
    La gente vive di più perché mangia tutti i giorni, se sta male va dal medico. Una volta esistevano solo l'aspirina e lo streptosil (sulfamidico) e non c'era nemmeno la penicillina. Progressi enormi anche nella chirurgia. Detto brevemente i bambini che nascono oggi hanno una speranza di vita di almeno 100 anni, a meno che non incappano in un concerto dove un matto si ammazza perché fin da piccolo gli hanno detto che appena morto per una giusta causa, cioè l'assassinio di ragazzini, vanno subito in paradiso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non hai sbagliato post ? :D ..ottimo commento cmq.

      Elimina
  3. Ma se ascolto ancora King Crimson Genesis Pink Floyd (e pure Yes Gentle Giant e Gong..) sono fuori tempo?! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..-..siamo fuori tempo!? Ciao, Octopus :)

      Elimina