venerdì 10 marzo 2017

Un piacevole ritrovamento e rilettura


Sono al terzo trasloco , e spero sia l'ultimo, è uno dei peggiori traumi che ti posson capitare nella vita . La tua vita , le tue cose,  le tue "radici" son tutte racchiuse dentro degli scatoloni ed ogni volta se ne perde un pezzo , in quanto molte cose tra cui oggetti e libri vanno perduti .
Un mistero rimane il perché succede questo.
Aprendo gli scatoloni e venuto fuori quello in foto :
 Un bellissimo "Diario di Repubblica" 
,quando compravo Repubblica.
 di Assante e Castaldo, datato 11 Agosto 2004 su :
"Woodstock , l' America dei fiori che sognava la pace"
  ed adesso vota Trump passando per Reagan, Bush e compagnia bella.... aggiungo io
Sai per quanto l'ho cercato tempo fà ?
Peace & Love 
Ciao
:)





22 commenti:

  1. Vedrai che lo starsystem americano, musicale incluso, sarà pronto a fare altri woodstock proprio ora che si è compattata contro Trump... :D

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Bella foto, è la tua scrivania ?


    @ MikiMoz non credo molto nello starsystem USA ora gli va di moda essere contro Trump, meglio se le iniziative saranno indipendenti e dal basso e in ogni caso snon strani 'sti 'mericani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah si è uno scrittoio, ti quoto in pieno per lo starsystem e gli americani sono degli idioti :D

      Elimina
  3. Pochi anni ed il mondo, anche quello USA, sembra capovolto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti riferisdci al muro , c' era anche con Obama :|

      Elimina
  4. Il trasloco... certi traumi! In bocca al lupo, Antonio, e piacere di averti ritrovato. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azzz!!!!! Chi si rivede !!!
      Piacere mio, Ma cosa è successo col blog , sei sparito..son contento

      Elimina
    2. L'avevo cancellato alla fine del 2011, e ne ho riaperto uno "uguale" un annetto fa. Ma soltanto da un paio di settimane ho ripristinato i vecchi post (con tanto di commenti originali, tra cui i tuoi). Rieccoci qua, insomma. :)

      ps: ah, dimenticavo, il nuovo indirizzo è https://immaginepubblica.wordpress.com/

      E tu come stai? Trasloco permettendo, ovvio. :D

      Elimina
    3. bene , bene son cambiate un po' di cose... e sto meglio

      Elimina
  5. guarda, io non so cosa avrei dato per vedere e ascoltare Grace Slick cantare White Rabbit a Woodstock.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece no ...eccome perchè Daltrey a mo' di angelo :D

      Elimina
  6. Vero, il trasloco è un trauma. Solidarity, anzi, Peace and Love!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Diego , Peace e Love forever

      Elimina
  7. Uguale= quando compravo repubblica, come te.

    Il trasloco un bel casino, aggiungo anche ridipingere casa però...

    Oh ti serve una mano?
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Repubblica adesso fa vomitare ..ahhaha ...si anche tingere .... OO...grazie per la manoi , e tu ne vuoi una per tingere :D

      Elimina
  8. A me piace cambiare casa ma ora non si può. Sono finiti i tempi dell'affitto dell'abitazione.

    RispondiElimina
  9. Cambiare non è male, dai..L'importante è portarsi dietro un furgoncino riempito di inutili suppellettili che ci tengono legati alla nostra storia personale, come le canzoni dei Who, dei Jefferson Airplane, Santana, CSNY,Ten Years After, Rich Evans etc..etc.. di Woodstock (per quello che mi riguarda) è una porzione integrante della mia storia personale..Coraggio, inventeranno i traslochi virtuali, anche se il giramento di palle è un fenomeno solo reale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah!!!!!! pensavo al giramento di palle virtuale....... ahahahahahaha!!!!!

      Elimina
  10. mamma mia i traslochi... unico pregio vero è che ti fanno ritrovare cose che davi per disperse

    RispondiElimina