giovedì 2 marzo 2017

Un pensiero su un eventuale Dio


"Molte volte ho pensato che Dio esiste, che è giusto che esista, e se non c’è un Dio è perché ce ne sono molti e abitano le cose del mondo e sono dentro di noi, parlano attraverso le nostre voci. 
Ma tra questo pensiero elementare e una vera fede c’è un abisso, e io non ho il coraggio necessario ma nemmeno l’impulso a valicarlo. 
Mi commuove ascoltare My sweet Lord però non provo alcuno dei sentimenti descritti dalla canzone. In altre parole, anche se Dio esiste, io non lo amo.
 Lui ama me ma io non ardo dal desiderio di incontrarlo ( I really want to see you... ), penso che mi brucerebbe come una foglia secca. "

16 commenti:

  1. Complimenti per il brano scelto.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e grazie per aver commentato

      Elimina
  2. Si chiama Mistero. Non sappiamo nulla di Lui. Solo la curiosità ti potrà portare a desiderarlo per conoscere l'Infinito. Finché resti nel tran tran del quotidiano non accadrà nulla.

    RispondiElimina
  3. Praticamente l'hai friendzonato.

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Bello il brano.
    Personalmente trovo congeniale la frase di Krzysztof Kieślowski:
    "Non credo in lui (Dio) ma ho un dialogo con lui" mi pare che fosse più o meno così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mi pare anche a me che reciti così, ciao

      Elimina
  5. "Grazie a Dio sono ateo" .. Woody mette sempre tutti d'accordo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo solo a quello che vedo ;o)

      Elimina
  6. e se provassi a conoscerlo?
    Fai così: chiedigli qualcosa che ti sta particolarmente a cuore e vedi cosa succede!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ricevuto una educazione cattolica quanto basta , infatti nel libro di Albinati, mi ci vedo tantissimo, se c'è mi giudicherà al momento come è scritto . Sinceramente che ci sia o non ci sia non mi cambierebbe molto la vita. Sto bene così

      Elimina
    2. oops grazie per il commento , ciao Luigi

      Elimina
  7. Molte volte ho provato, come nei film di Troisi, a concentrarmi per fare muovere, tazze, sedie, monete etc..Non è mai successo niente, ma se fosse successo, quella sarebbe stata la prova dell'esistenza di dio - io.. Ma troppa fatica concentrarsi.Non lo faccio da molto tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sto scompisciando dal ridere ahahahaha ciao Hyde !!

      Elimina