domenica 20 luglio 2014

Il PD questa volta l' ha fatta fuori dal vaso

Le truppe alleate entrano in Livorno

In questi giorni , qui in Toscana, si  celebra il settantesimo anniversario dalla Liberazione dai nazifascisti.
Cerimonia in Comune  con il neo sindaco  Filippo Nogarin che si è pure commosso..
Niente di che se non fosse che non c'era nessuno del PD !
Vergogna ! dico io ....






22 commenti:

  1. A me della celebrazione arbitraria dell'ennesimo anniversario psichiatrico non importa nulla.

    Spero che Nogarin sia capace di gestire l'amministrazione di Livorno e questa è una cosa possibile.

    Spero che un giorno gli Italiani si liberino del macigno del '900 che ci portiamo sulla schiena e che, insieme con i nostri vizi atavici, ci impedisce di progredire, cioè di andare avanti. Il PD è una chimera, una creatura mostruosa parte comunista e parte democristiana. Sarebbe giunta l'ora di liberarsi di entrambe le cose ma questa è una cosa tutto sommato improbabile.

    RispondiElimina
  2. E chiamalo anniversario psichiatrico ....ma che dici ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutta la storia patria non solo è artefatta ma viene spesso vissuta attraverso delle rappresentazioni che invece di essere collegati ai fatti (che comunque sono artefatti) sono più collegate a determinate pulsioni che andrebbero esaminate alla luce della psichiatria.

      Esempio classico, la ministra Kyenge che visita un centro di raccolta dei gli immigrati illegali e viene accolta da un coro di bimbi che intona "Bella Ciao". Oppure i proclami del profeta della "sinistra" che per celebrare il Mito della Resistenza propone di raccogliere fondi per armare Hamas (i nuovi Partigiani) per combattere l'esercito israeliano (i nuovi Nazifascisti). Ovviamente il profeta non propone di organizzare una brigata internazionalsta di volontari per andare a combattere perché si sta più comodi a guardare la guerra sul maxischermo da 45 pollici comprato coi soldi pubblici.

      Eccetera eccetera.

      Elimina
  3. non te la prendere è solo per scherzare....poi da un toscanaccio come te...ciao

    RispondiElimina
  4. non te la prendere è solo per scherzare sul partitio unico...poi da un toscanaccio come te....

    RispondiElimina
  5. si sto "bono" come dici tu. tanto non cambia niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa è cambiato ..la sinistra ...non c'è più :(

      Elimina
  6. Non solo hanno perso, si sono proprio dileguati. Che tristezza! dico io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ..anche l'anno scorso a Firenze , il giorno delle celebrazioni non c'era nessuno del PD Firenze -Renzi ... ci siamo capiti . Grazie del commento

      Elimina
  7. A Gaza si muore e il Pd non dice nulla, nulla di nulla.Sto bono reanto sto bono e zitto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chetati :) Sai che vuol dire ?

      Elimina
    2. Come volevasi dimostrare.

      Compagni, non è che la "sinistra" non esiste più, è il PCI che non esiste più. Il PCI, ve lo ricordate, quello che mandava il Segretario a prendere istruzioni a Mosca, quello che riceveva le valigie di soldi dal KGB, quello che aveva dei funzionari addestrati all'uso di codici cifrati, radio trasmissioni, fabbricazione di documenti falsi, uso di armi ed esplosivi, giusto in caso arrivasse finalmente il giorno della Rivoluzione e ci fosse da preparare la strada ai carri armati della gloriosa Armata Rossa.

      Poi c'è stata la Perestroika, il Muro di Berlino è stato abbattuto e Occhetto ha rottamato la Rivoluzione d'Ottobre. Via la bandiera rossa, via i ritratti di Marx, Engels, Lenin, Mao e Che Guevara, benvenute querce, ulivi, colombe democristiane. Da Cossutta al Prof. Prodi.

      Non ve ne rendete conto ma sono le comiche.

      Elimina
    3. Nel senso che la "sinistra" che vi ricordate voi non parlava perché aveva qualcosa da dire ma perché arrivava la velina. I conflitti arabo-israeliani sono stati tutti compiuti nella logica delle guerre per interposta persona tipiche della Guerra Fredda. La situazione attuale è la conseguenza, con l'aggravante che il "vuoto" lasciato dal blocco comunista è stato riempito dai fondamentalisti islamici.

      Elimina
  8. Mi Cheto subito Reanto, fare altro non servirenbbe a nulla.
    Lorenzo io non sono mai stato del Pci, A me premono solo quelle persone inermi che muiono, senza alcuna colpa. Però mi sembri tanto un nuovo radical chic, e a me i radical chic.....

    RispondiElimina
  9. Hai sempre paura di ciò che non conosci. E il buio fa paura a molti. Come la poesia. Noi uomini marciamo su questa terra come fossimo al supermercato e, pronti col numerino in mano, restiamo in attesa del’eternità, rincorrendo la giovinezza. Ma in fin dei conti, cos’è sta giovinezza? Forse è lo sconvolgersi? O forse farebbe più giovane se tutti quanti riuscissimo ad amare tutti? Questo sarebbe sconvolgente, nuovo, rivoluzionario. Dovremmo perdere per strada le spregevoli menzogne di cui ci nutriamo. Ma, invece, guai se proviamo a rifilare le nostre angosce, o le nostre poesie, a quelli che vengono a trovarci! Ci saremmo belli è fregati l’esistenza, resteremmo da soli a tormentarci. Finisce allora che nascondiamo tutto dentro e ci consumiamo nella notte, dove sostiamo esitanti insieme al diavolo, perché possiede, lui sì, tutti i trucchi per ammaliarci.(tratto da Bollettino Delle Emozioni 5 (al bar da Gino). Senza rancore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto più salutare una onesta mediocrità che l'eroismo metafisico. Innanzitutto se uno si introduce in casa tua senza chiedere permesso normalmente non viene definito "visitatore" ma "malfattore".
      Poi, d'accordo che il patrono d'Italia è Francesco, uno che si è spogliato di tutto per vivere di elemosine ma prego notare che i suoi famigliari lo fecero immediatamente interdire.
      Nessuno ti vieta di dare tutti i tuoi averi in beneficenza e di andare ramingo per il mondo ad abbracciare tutte le creature di Dio, quello che non puoi fare è dare i miei averi in beneficenza insieme ai tuoi, della serie "facile fare il "diverso" col culo degli altri".

      Elimina
  10. Quelli del Pd avevano da fare... forse qualche tavolo con confindustria

    RispondiElimina