domenica 15 giugno 2014

Tre grandi libri che non mi son mai piaciuti.


Uno : "Il Piccolo Principe".
 A parte i disegni molto carini è di un melenso alla nausea.
Due : "Il Gabbiano Jonathan Livingston".
Pallosissimo e non ho una gran simpatia per  i gabbiani (penso che un po' sia dovuta ad Hitchcock, col suo film "Gli Uccelli" .
Lo vidi da piccolo in tv ,attaccato a mia madre, che tra l' altro non voleva che io lo guardassi.
Tre :  il classico dei classici 
"Pinocchio". Una tragedia a lieto fine .... Mangiafoco mi metteva  paura , Il Grillo mi innervosiva e la Fata Turchina mi era insopportabile.
...
Tutto qui.

11 commenti:

  1. Per quanto riguarda il Grillo, io una teoria c'è l'avrei. A me invece mi succede con i film italiani. Il primo che mi veine in mente è OVOSODO di un certo Virzi'. saluto affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....conosco il livornese radical-chic

      Elimina
  2. Ho letto solo Pinocchio, ma non ho ricordi negativi, anche se l'intento pedagogico moralista (non fare il cattivo, studia, sta lontano dalle brutte compagnie, e via di questo scasso) non l'ho mai apprezzato ... decisamente poco rock , e pure gli altri due che hai citato, credo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti perde niente..sopravviverai lo stesso

      Elimina
  3. Il Piccolo Principe mai letto perchè già il titolo mi stava sul cazzo... Pinocchio letto un paio di volte e quando ero piccolo non mi dispiaceva. Il Gabbiano Jonathan Livingstone invece mi era piaciuto davvero tanto. Sarà che i gabbiani mi piacciono (tranno quando mi cagano sull'auto o sul balcone), sarà che mi piacerebbe tanto volare (col parapendio o con un ultraleggero)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai letto Pinocchio un paio di volte....si vede :D
      Anche a me piacerebbe volare

      Elimina
  4. Piccolo Principe... condivido: du palle!!

    RispondiElimina
  5. Ci sono opere (in ogni campo artistico) dove il grande successo ottenuto sembrerebbe obbligarci ad apprezzarle per forza.
    Mettiamola l così, diciamo che non le "abbiamo capite", è grave? Penso proprio di no! ;-)
    Dei tre lavori che citi l'unico che ho letto è Pinocchio, una meravigliosa edizione a fumetti in stile Manara, forse è per questo che lo ricordo con piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si , vero ma a volte sono anche un po' "gonfiate" dai critici (che brutta razza) e dagli editori (questi anche peggio).. Pinocchio in stile manga...come era la fata ? Supersexy con tacco 12 ? :)

      Elimina