venerdì 21 luglio 2017

Viaggiatore con la nausea


«Tutto è gratuito, questo giardino, questa città e io stesso.
 Quando capita di accorgersene, viene il voltastomaco e tutto comincia ad oscillare; ecco la Nausea».


12 commenti:

  1. C'è ancora qualcuno che legge Sartre..tra un messaggio uozzappe ed un laik di feissbukke...meglio che niente

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Si , piace più del Muro e meno dell'Età della ragione . Su tutti Caligola

      Elimina
  3. Molta gente come questa persona ..... leggono ovunque ... io non lo faccio non mi piace leggere sull'Autobus o dove ci sono troppi rumori e distrazioni, Devo stare in un posto tranquillo dove potermi concentrare sulla lettura. Buon fine settimana in arrivo e buona estate !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....e poi quel libro lì richiede silenzio . Buona estate anche a te

      Elimina
  4. Amico mio gran scatto!
    Mi manca da leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ,leggilo ti consiglio magari quando fa meno caldo :)

      Elimina
  5. Provocata dal dondolio del treno o dalla lettura.
    Ciao Antonio,
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi auguro per lui dalla lettura ..vorrebbe dire che ha capito quello che vuol dire il grande Sartre

      Elimina
  6. Risposte
    1. Ti confesso che a volte " mi violento " per legger dei libri ...poi ne son contento ..per esempio nel caso di Sartre :)

      Elimina