domenica 30 dicembre 2018

Così così

Ho sentito, mentre scendevo dal treno,
 un signore che chiedeva ad un altro signore:
 (probabilmente un conoscente o amico )
"Allora come è stato questo 2018 ? "
e l'altro rispondeva:
"Così così"
...
così così 

giovedì 20 dicembre 2018

In alto mare


Beh ..in questi anni i Subsonica si sono un po' persi .
Sono un po' in alto mare tanto in alto mare quasi quanto la Bertè 
:)
 A me questo "Respirare" in alto mare  piace (anche se preferisco Bottiglie Rotte  già "on the air" ) e di conseguenza  per un po' sarà  "on the air" anche questa 

Video bello

e non pensare più

mercoledì 19 dicembre 2018

Tanto tempo fa


Lo so che è sdolcinata,  mielosa , scontata   
smettetela per favore di storcere il naso. 
 Dicono che  a Natale son tutti più buoni 
ed io invece son sempre lo stesso 
Quel pezzo lì del "Macca
" che mi è sempre stato antipatico,
  mi piacque nel 1987 quando fu pubblicato 
e mi piace adesso nel 2018
e mi piacerà finchè campo
Anche i punk dark new wave
hanno un cuore 
Quando lo sento
mi ritorna in mente  di quando ero piccolo. 
I preparativi del Natale :
lucine 
albero 
presepe
e l'immancabile spina ad intermittenza che tutti gli anni si rompeva 
mi ricordo di un aggeggio marrone da mettere nella presa 
letterina a Babbo Natale
Sapendo  già  con che miscredente. già in giovine età, avessero a che fare , i miei mi risparmiarono  la letterina  a  Gesù Bambino
:)
a letto presto
i regali 
che non eran mai quelli che desideravi
Babbo Natale 
che non si riusciva mai a beccare 
tartine 
Aperol
lasagne 
scorpacciate di lasagne 
panettone 
pandoro 
odio il pandoro
nonni 
zii 
cugini 
tombola
fagioli per segnare i numeri 
 noci e noccioline 
 mandorle 
risate 
 risate a crepapelle 
 ciaffoni
ceffoni
sberle 
manate 
Perché ?
Perché eri piccolo e non dovevi intrometterti nei discorsi dei grandi  
lacrime 
Tentavi di trattener le lacrime 
ma non ce la facevi
...
mai
......
....
...
..
.
 spumante 

POP!!!

Alla salute !
è di nuovo Natale 








Y (ypslon)



Galleria Vittorio Emanuele


Fuga da Tumblr

Da oggi, 
vista l' ora,
 da ieri 
 Tumblr
 la più fantasiosa ,  poliedrica,  artistica e creativa piattaforma  del web, 
anche se devo dire che  da quando è stata  acquistata da Yahoo ha cominciato a perder colpi , 
 censura ( ha inventato un algoritmo)  e non permette  i contenuti per adulti 
Quindi se avete pubblicato o ripostato un post con foto, ,gif e video di  nudo e sesso  artistico   
per non dire se avete pubblicato o ripostato foto, gif  e  video di nudo  e  sesso esplicito ,
verrete  tassativamente censurati 
 e siccome non mi piace tutto ciò , 
Sono per una società poliedrica, versatile ,  libera  e dove tutti possano esprimere tutto che piaccia o no 
credo che anche io farò le valigie 
Cumblr potrebbe  essere il prossimo approdo 
vediamo l'evolversi 
..ciao

Chiusure imminenti

Google+  ad agosto  2019 tirerà  giù il bandone .
 A parte quello di esportare i dati che è la cosa meno importante mi chiedevo :
 Che ne sarà di tutti  followers e following ?
Anche se virtuali,
 amicizie sempre sono.
Buon proseguimento comunque .

Balloons


in treno 

lunedì 10 dicembre 2018

Scadenze


Quella data impressa sulla confezione di origano  corrisponde neanche a farlo apposta alla data in cui io  "scadrò" e andrò in pensione, questo  con la legge Fornero .
Con la legge cosi detta  "QUOTA 100 ", qualche mese prima
Non ho l'età
:|
vabbè non mi va poi cosi male Fornero non Fornero


lunedì 3 dicembre 2018

Holly Hobbie in stazione


Ricordo solo che negli anni '80 l' Italia fu invasa da tutte quelle bambolette 
e tutto il merchandising che ci girava intorno. 
Il resto lo ignoro 

sabato 1 dicembre 2018

Dicembre



Ultimo mese dell'anno e
 visto e considerato le 500 e più pagine del libro ,
probabilmente anche ultima lettura dell'anno.
Buon dicembre .

mercoledì 21 novembre 2018

Lettrice di facili letture in treno


Siamo nel mezzo -FANTASMI-


Ho capito che i tempi di Mellon Collie son lontani e quelli di Siamese Dream anche di più
Ma sparare cosi a zero  su Corgan & Co mi pare fuori luogo 
Che dovevan fare gli "Smashin " ?
Hanno fatto quello che sapevan fare ed anche bene alla faccia di Rolling Stone ,
 (bel giornale di merda che è diventato) 
Smashin tutta la vita 
di Rolling Stone se ne può fare a meno 
Ciao 
:)
PS: 
cmq .
....
la tarantolata meno

Official Video 


domenica 18 novembre 2018

Buon compleanno Topolino !


(Numero speciale da collezione)
Io e la mia generazione ( e non solo la mia )ci siam cresciuti con Topolino ed i veri amici non si dimenticano mai .
Tanti auguri Topolino!
Anche se ho sempre preferito Paperino al topastro più famoso che c'è.

domenica 28 ottobre 2018

Turms l'etrusco in treno


Nato ad Efeso, nella Grecia sconvolta dalle guerre con i Persiani, il giovane Lars Turms viene spinto da presagi divini a partire in cerca delle proprie origini. È l'inizio di un lungo viaggio che lo porterà prima in Sicilia - dove incontrerà la bella e crudele sacerdotessa di Afrodite - quindi in una Roma agli albori della propria potenza, e infine in Etruria, dove compirà il proprio destino. In questo classico del romanzo storico, l'autore di Sinuhe l'egiziano non ci dà solo una descrizione dettagliata del mondo antico, ma anche una potente immagine delle forze che lo animavano. Turms si muove in un tempo impregnato di sacro e sensualità, dove le manifestazioni del soprannaturale convivono con le difficoltà del quotidiano. Per questo, il suo è anche il romanzo degli Etruschi, il più misterioso tra i popoli che hanno abitato il Mediterraneo e l'origine oscura della nostra civiltà. Per la stesura di questo romanzo, Waltari soggiornò più volte nell'alto Lazio, e fu forse una statua di Venere custodita nel museo di Orvieto a fornirgli l'ispirazione decisiva per portare a termine libro. Ma in Turms l'etrusco la scrittura avvolgente e ricca di suggestioni di Waltari non si limita a trasportarci nell'altrove del mondo antico, dà forma a desideri e timori profondi che sono anche quelli dell'uomo contemporaneo.

[Mika Waltari - Turms l' etrusco]

venerdì 19 ottobre 2018

Una fortuna

Una  fortuna è quella  di abitare in una città di mare , che  anche se provinciale, noiosa  , mal amministrata ( Nogarin mio caro deludente  Nogarin)  e che offre poco ma molto poco si affaccia sul mare.
Oggi la temperatura era di 26 ° 
Che fai con 26° ? 
Stai a casa ?
Ma no ...
Vai al mare 
Che in questo periodo è di un blu che più blu non si può

...

:)
Ciao




lunedì 15 ottobre 2018

Plastis


Che allegria che metton questi spazzolini Ikea per lavare i piatti .
Lavare i piatti mette meno allegria però 
...
:)

mercoledì 3 ottobre 2018

"Spinell"



Tra le tante peculiarietà dell'inquietante Spinell,
quella che segue  è la meno inquietante:  
"- grandi denti cariati e piedi di rara lunghezza "
non la finisco di ridere -
ahahahahahah

Thomas Mann - Tristano

lunedì 1 ottobre 2018

Si ricomincia


Finita la pacchia,
 si ricomincia 
Giù, su
Su, giù

Un post di fine estate non postato

Scritto una quindicina di giorni fa ma non devo aver premuto : Pubblica.
Il solito sbadato
La morte a Venezia che avevo già letto , due volte per esser preciso, e con questa fanno tre. 
Cane e padrone un racconto che Konrad  Lorenz defini la più bella descrizione dell'animo canino e
Tristano  ispirato a Tristano e Isotta di Wagner,  con un inquietante signor Spinell.



mercoledì 15 agosto 2018

Viaggiatore ferragostano


Sopravvissuto anche a questo Ferragosto,
buon proseguimento d'estate
...
tra poco è Natale 
:)

martedì 7 agosto 2018

Agosto è l' oblio


Piacevolmente ossessionato da questo pezzo , io che ascolto  Radio Virgin.
Se non lascoltate Radio Virgin fate vostro questo pezzo 
:)

mercoledì 1 agosto 2018

Passeggera alla ricerca


 Marcel Proust - Alla ricerca del tempo perduto

(Fa parte di quei libri che prima o poi leggerò)
e fa parte anche di quei libri assieme all'Ulisse di Joyce che si danno per letti da chi si vuol dare un tono 
Comunque la passeggera lo leggeva 
Ciao , buon agosto
...
 il mese più stupido che c'è 

venerdì 20 luglio 2018

Tante estati fa : Pensieri e Parole


Scrivo stronzate in inverno e stagioni intermedie figuriamioci cosa può elaborare  il mio cervello in estate con umidità zanzare e caldo opprimente .
Solo musica come tradizione ed eventuali foto in treno , al mare e...dove capita
Buona estate a tutti
..
lasciamoci andare
...
 non c'è rimasto altro
:(

domenica 1 luglio 2018

Tokio Express on Intercity


In una cala rocciosa della baia di Hakata, i corpi di un uomo e di una donna vengono rinvenuti all’alba. Entrambi sono giovani e belli. Il colorito acceso delle guance rivela che hanno assunto del cianuro. Un suicidio d’amore, non ci sono dubbi. La polizia di Fukuoka sembra quasi delusa: niente indagini, niente colpevole. Ma, almeno agli occhi di Torigai Jutaro, vecchio investigatore dall’aria indolente e dagli abiti logori, e del suo giovane collega di Tokyo, Mihara Kiichi, qualcosa non torna: se i due sono arrivati con il medesimo rapido da Tokyo, perché mai lui, Sayama Ken’ichi, funzionario di un ministero al centro di un grosso scandalo per corruzione, è rimasto cinque giorni chiuso in albergo in attesa di una telefonata? E perché poi se n’è andato precipitosamente lasciando una valigia? Ma soprattutto: dov’era intanto lei, l’amante, la seducente Otoki, che di professione intratteneva i clienti in un ristorante? Bizzarro comportamento per due che hanno deciso di farla finita. Per fortuna sia Torigai che Mihara diffidano delle idee preconcette, e sono dotati di una perseveranza e di un intuito fuori del comune. Perché chi ha ordito quella gelida, impeccabile macchinazione è una mente diabolica, capace di capovolgere la realtà. Non solo: è un genio nella gestione del tempo.

(esaustiva e piacevole recensione di Tommaso Pincio)
...
Alla fine del libro , una cartina del Giappone . 
Va messo un segnalibro per capire bene i vari spostamenti dei protagonisti.
Fatto ciò,
dimenticarsi le nostre ferrovie e tuffarsi in una realtà completamente diversa e dove fortunati loro, non ci sono rilevanti ritardi.
...
Buon viaggio 
:)